Manuel Agnelli e Mangoni per Macao: guarda il video

Manuel Agnelli e Mangoni per Macao: guarda il video

Manuel Agnelli e Luca Mangoni (Elio e le Storie Tese) insieme in un video? E' successo ieri a Milano, durante il presidio difronte alla Torre Galfa di via Galvani che, iniziato martedì scorso, sta attirando l'attenzione di numerosi cittadini del capoluogo meneghino. E non solo.
Un grattacielo di trentadue piani - situato a pochi metri dalla Stazione Centrale e  difronte al grattacielo Pirelli, l'edificio simbolo dell'industria milanese nato negli anni '50 - è rimasto abbandonato per 15 anni. Fino a poco più di dieci giorni fa, quando i Lavoratori dell'arte e dello spettacolo hanno deciso di occupare l'immobile, sotto il nome Macao, per: "dar vita a un nuovo spazio di sperimentazione artistica" e per attirare l'attenzione su: "un esempio di uno spazio male utilizzato mal gestito". Come riportato anche dal Corriere della Sera, gli attivisti hanno inoltre dichiarato: "E' necessario attribuire all'arte e alla cultura lo status di beni comuni. Il bene comune non è un concetto astratto, ma una nuova forma di democrazia. Dobbiamo espliciitare con chiarezza le condizioni di precarietà in cui ci troviamo a operare".
Oltre a migliaia di cittadini (di tutte le età), quella che è stata deifinita "la primavera di Milano" ha richiamato anche numerosi giornalisti e alcuni volti noti del mondo dell'arte come Dario Fo, Lella Costa e Daria Bignardi. Non potevano mancare all'appello due milanesi doc come Agnelli e Mangoni.


Caricamento video in corso Link


 

Dall'archivio di Rockol - e Rodrigo D'Erasmo cantano Bruce Springsteen: "Atlantic City"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.