Marilyn Manson processato a Velletri

Marilyn Manson processato a Velletri
Marilyn Manson, lunedì 29 ottobre, dovrà presentarsi al palazzo di giustizia di Velletri. La rockstar originaria dell’Ohio, il 5 febbraio scorso, durante un concerto al Palaghiaccio di Marino mimò un amplesso con una ragazza di diciannove anni (vedi news). “Non era consenziente, ma venne presa di peso da un addetto dell’entourage del cantante e fatta salire sul palco”, ha spiegato l’avvocato Varlaro Sinisi. Il pubblico ministero aveva chiesto l’archiviazione della vicenda, ma il giudice per le indagini preliminari di Velletri, Paola Astolfi, ha rifiutato la richiesta. In sede di udienza preliminare, probabilmente, gli avvocati di Brian Warner (il vero nome di Manson), sceglieranno per il loro assistito il rito abbreviato del patteggiamento, evitando così un dibattimento che si annuncerebbe assai difficoltoso per la rockstar e i suoi difensori. (Fonte: Il Messaggero)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.