Londra, asta rock: 30 milioni per una maglietta di Madonna (e altre chicche)

Londra, asta rock: 30 milioni per una maglietta di Madonna (e altre chicche)
Asta gustosa per i collezionisti di articoli ed indumenti appartenuti a Madonna: lunedì 22 ottobre, presso la casa d’aste Christie’s di Londra, una maglietta appartenuta a Madonna, firmata Catherine Malandrino ed indossata dalla cantante nel corso del suo recente “Drowned world tour”, dovrebbe raggiungere senza particolari problemi i 30 milioni di lire. Ma l’asta ha scopi benefici e il martello del banditore aggiudicherà anche altri oggetti. Vi saranno ad esempio anche una chitarra firmata dai Bee Gees, tre abiti “alla Elvis” creati per i Corrs, un completo nero indossato da Elton John ed un paio di occhiali da sole di Bono; il tutto a favore dell’ente Clic, che combatte tumori e leucemie che si manifestano nei bambini.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.