Dub Sync: in uscita il 17 aprile il disco del progetto di Madaski (Africa Unite)

Dub, reggae e dubstep sono gli ingredienti del nuovo album omonimo dei Dub Sync, progetto di Madaski, Paolo Baldini e Papa Nico, storici componenti degli Africa Unite La fatica in studio dei tre musicisti trae ispirazione dal loro tour in Malesia della scorsa primavera, luogo in cui sono stati concepiti i brani.

Il materiale è stato registrato presso gli studi Dub The Demon e Alambic Conspiracy, sotto la supervisione di Madaski e Paolo Baldini. Tra gli ospiti delle dodici tracce spuntano i nomi di Fabri Fibra, di Bunna e di alcuni emergenti del nuovo sound nostrano, come Mellow Mood, Eazy Skankers e Steela. Il primo brano estratto dal disco dei Dub Sync è "Urban ting" (RMX feat. Raphael), accompagnato da un video girato in Malesia. .




Inoltre, il trio sarà in concerto il 30 marzo al Vibra di Modena, il 31 marzo al Sonar di Colle Val D'Elsa (SI), il 3 aprile all'Arci Tom di Mantova, il 21 aprile al Koko Club di Castelletto Cervo e il 27 aprile al Gabrio di Torino. Ecco la tracklist del nuovo album dei Dub Sync:

"Urban ting" featuring Raphael
"Nuff a dem"  featuring K.G.Man
"P.O.T.(Presto o tardi)" featuring Fabri Fibra
"Soon come" featuring Jacob
"K.L." featuring July-I
"Guardi 'Anterra" featuring Steela
"Boss out of blank" featuring L.O.
"Critico" featuring Bunna
"If one day" featuring Bacaj


"Lion" featuring Prince David
"Cherokee" featuring Andrew-I
"Bun dem" featuring Hi Life Conntection

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.