E' morta Betty Everett, la cantante di 'Shoop shoop song'

La cantante Betty Everett, la cui canzone “The shoop shoop song (It's in his kiss)” raggiunse nel 1964 la top ten della classifica di Billboard, è morta all’età di 61 anni. E’ stata ritrovata dai parenti nella sua casa il 19 agosto scorso, ma la notizia del suo decesso è stata diffusa solo ora.
Nata a Greenwood, Mississipi il 23 novembre 1939, cominciò la sua carriera di musicista suonando il piano in chiesa e cantando nei cori gospel. Nel 1957 si trasferì a Chicago dove registrò alcuni dischi per le etichette C.J. Cobra OneDerful, prima di firmare un vero contratto con VeeJay con cui realizzò “You're no good”, in seguito portata la successo da una cover di Linda Lewis e Linda Ronstadt. Anche la sua “The shoop shoop song” (1964) venne ripresa da altre artiste: la versione più nota è quella di Cher, che la inserì nel 1990 nella colonna sonora del fim “Sirene”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.