Milano Clubnight: Ryan Elliott al Tunnel il 17 marzo per 'Classic'

Detroit e Berlino sono i due cuori pulsanti della techno, non c'è dubbio. E Ryan Elliott è uno degli esponenti di questo movimento, non c'è dubbio nemmeno su questo.

Il 17 marzo Elliott e i suoi beat saranno ospiti al Tunnel di Milano in occasione della serata "Classic". Ryan, nato a Detroit, vive a Berlino ed è uno dei resident dj del Panorama Bar, e chi è un vero clubber non può non conoscere il noto locale berlinese. Produttore per etichette come la Ghostly international e la Ostgut Ton, Elliott porterà a Milano le atmosfere di quei due luoghi culto per tutti gli appassionati del genere. "Detroit e Berlino sono si assomigliano 'esteticamente' ma hanno lo stesso respiro", ha detto il dj.




Per vedere il beatmaker in azione è possibile entrare in lista al preszzo di 10 euro per le donne e 15 euro per gli uomini. Per tutte le info è possibile visitare la pagina Facebook dell'evento.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.