Puff Daddy: polemica sui 'sample' utilizzati nel nuovo album

L’aveva dichiarato a gran voce Puff Daddy, in occasione dell’uscita del suo nuovo disco “P. Diddy & The Bad Boy Family ... The saga continues”: “Il mio ultimo lavoro è molto più creativo dei precedenti, perché nessun artista è stato ‘campionato’ per realizzare alcuna canzone”. Eppure i fan più attenti, sfogliando le pagine del booklet, non hanno potuto fare a meno di notare che l’ultima fatica in studio del rapper newyorkese conteneva dei loop appartenenti ad Al Green ed agli Alan Parsons Project. “E’ stato un fraintendimento”, ha dichiarato Daddy ai cronisti della Associated Press: “Io ho assicurato di non aver utilizzato ‘sample’ da canzoni famose: non ho voluto sfruttare la celebrità di altri pezzi. D’altronde, il sampling sta alla base della tecnica compositiva dell’hip hop: nel rap, usualmente, le voci non vengono accompagnate da strumenti suonati”. Combs si è quindi scusato con i giornalisti, promettendo – in futuro – di essere più chiaro nel rilasciare dichiarazioni tanto importanti.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.