Il sogno cinematografico del rapper Ludacris parte da 'Rush hour 2'

Ludacris, il rapper che ha attirato una discreta attenzione su di sé con gli album “Incognegro” e “Back to the first time”, sta ora attraversando un ottimo periodo specialmente con l’etichetta Def Jam. Il suo nuovo singolo, “Area code” (in cui appare Nate Dogg) è infatti stato scelto per la colonna sonora del nuovo film di Jackie Chan e Chris Tucker, ovvero “Rush Hour 2”. Il rapper sembra avere una particolare propensione verso il mondo del cinema, dove si augura di poter competere con altri suoi colleghi dell’area hip hop che si sono fatti largo nel settore, come DMX e il compianto 2Pac. Ludacris ha infatti debuttato come attore nella commedia “The wash”, nella quale ha una piccola parte: “Recito per pochi minuti, ma vi assicuro che proprio quelli sono gli istanti più intriganti del film e del cinema in generale”, ha esclamato il rapper. “Sto cercando di inserirmi in altri film, anche solo per ruoli minori, così se qualcuno vuole farmi guadagnare dei soldini tra un mio disco e l’altro, vedremo che verrà fuori”, ha continuato Ludacris.
Il nuovo album del rapper è previsto per il prossimo autunno; attualmente il rapper è presente nei video di Missy Elliott (“One minute man”) e Mariah Carey (“Loverboy”).
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.