Il ritorno di Midge Ure

Il ritorno di Midge Ure

Il tempo è stato galantuomo con Midge Ure, in tutti i sensi.

Nel 1996 ha inciso il suo disco "Breathe", costatogli quattro anni di fatica, e caduto nel dimenticatoio quattro giorni dopo l'uscita. Più di un anno dopo, mentre già stava pensando a intraprendere una "carriera alternativa" (regista di video, produttore, autore di colonne sonore), l'ex cantante degli Ultravox ha saputo che la Swatch aveva scelto la sua canzone per uno spot pubblicitario. E oggi eccolo qui, a commentare il trionfo commerciale di quel disco "fallimentare". "Devo ringraziare la persona che ha avuto il notevole buon gusto di scegliere la mia canzone. E' gratificante sapere che tanta gente si è chiesta di chi fosse la canzone dello spot, si sia informata su chi sono, che musica ho fatto e abbia scoperto anche il mio passato di musicista". Per me non è un problema ammettere che il successo del mio disco è merito dello spot (e se permettete, viceversa). Se ci pensate, è un mezzo importante per far conoscere musica che le radio oggi non trasmettono volentieri, impegnate come sono a passare solo jungle, trip-hop e brit-pop. Anche noi con gli Ultravox usavamo la tecnologia, ma oggi accendendo la radio sembra di ascoltare una drum-machine. Non c'è più interesse per la melodia, conta solo il ritmo. Per fortuna questa tendenza sta finendo: ci sono gruppi con compositori eccellenti come Verve, Radiohead e Garbage, e in questo periodo posso entrare in un negozio di dischi e comprare qualcosa di bello". .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.