Magnetic Fields, il nuovo album esce il 5 marzo. Ascolta il primo singolo

Dopo la ‘no-synth trilogy’, terminata nel 2010 con “Distortion”, i Magnetic Fields sono pronti a tornare con un nuovo album il prossimo 5 marzo. La band capitanata da Stephin Merritt ha infatti annunciato l’uscita del decimo capitolo discografico: si intitolerà “Love at the bottom of the sea” e verrà stampato per la Merge Records (per la Domino nel Regno Unito), dopo la già citata trilogia edita per la Nonesuch.
Secondo quanto riferito dalla formazione di Boston, il nuovo disco è stato registrato tra Los Angeles, San Francisco e New York e sarà una fusione tra suoni acustici e sintetizzatori, un sound che ha caratterizzato le loro produzioni negli anni Novanta.

A proposito del loro ritorno all’uso del synth, Merritt ha affermato: “Molti dei synth che abbiamo usato in questo album non esistevano nemmeno quando li abbiamo usati per l’ultima volta. Abbiamo avuto un approccio totalmente nuovo e fresco”.
Intanto il gruppo ha diffuso sulla propria pagina Soundcloud il primo singolo tratto dal nuovo lavoro, “Andrew in drag”, ascoltabile qui.
Di seguito la tracklist completa del nuovo lavoro “Love at the bottom of the sea”:
God Wants Us to Wait
Andrew in Drag
Your Girlfriend’s Face
Born for Love
I’d Go Anywhere With Hugh
Infatuation (With Your Gyration)
The Only Boy in Town
The Machine in Your Hand
Goin’ Back to the Country
I’ve Run Away to Join the Fairies
The Horrible Party
My Husband’s Pied-a-Terre
I Don’t Like Your Tone
Quick!
All She Cares About Is Mariachi
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.