Gli Uochi Toki e il loro nuovo album 'Idioti' : 'E' alimentato a gag'

Gli Uochi Toki e il loro nuovo album 'Idioti' : 'E' alimentato a gag'

E' prevista per il prossimo marzo l'uscita del nuovo lavoro in studio degli Uochi-Toki, il duo hip hop piemontese formato da Matteo Palma e Riccardo Gamondi. Realizzato durante il corso dell'ultimo anno, l'album successore di "Cuore amore errore disintegrazione" sarà battezzato "Idioti" diventando il settimo progetto discografico all'attivo per gli Uochi Toki, insieme da dieci anni. "La tecnica con cui facciamo i dischi è quella di allacciarli tra di loro come anelli di una cotta di maglia", ha spiegato  "Napo" - l'mc della band - a Rockol: "Ogni album è fatto per metà di elementi del precedente e per un'altra metà di elementi di quello che sarà il successivo". Il disco uscirà per la indipendente La Tempesta, casa discografica alla quale il gruppo è legato dal 2009, ovvero dalla pubblicazione di "Libro audio":  "Come in tutti i nostri album, anche in questo i testi e l'elettronica nascono dalle nostre costanti sessioni di dialogo dato che Rico ha costruito un macchinario tipo sintetizzatore che permette di tradurre i concetti emersi in una discussione in strutture e/o frequenze vere e proprie. Questa è la vera pazza innovazione di questo nuovo disco che si chiamerà 'Idioti' proprio perché la macchina in questione è alimentata a gag". Gli Uochi Toki hanno inoltre precisato: "'Idioti' è composto da materiale maturato nell'ultimo anno, ma è stato scritto, suonato e campionato nel futuro. Vi faremo ascoltare il nostro ultimo periodo di conoscenze, pensieri, discussioni e idee distillato in un compact disc".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.