Il rapper Nelly fa arrabbiare le truppe

Nelly è stato aspramente criticato per aver dato buca ad una base militare in Alaska.

Il rapper avrebbe dovuto partecipare oggi ad un “meet and greet” alla Joint Base Elmendorf-Richardson in Alaska, ma si è dato malato. Molti suoi fans sono rimasti delusi dalla sua assenza tanto da pubblicare su Facebook le foto delle truppe sedute ad aspettare invano il suo arrivo. “Alcuni delle centinaia di militari con le loro famiglie a cui hai dato buca alla Joint Base Elmendorf Richardson in Alaska. Non è stata una bella cosa da parte tua”, si legge nel messaggio rivolto a Nelly e pubblicato sul social network. L’artista, reduce da un concerto il venerdì sera, si è giustificato raccontando di essere stato vittima di un forte malore. “Ho la febbre a 40 e ho vomitato l’anima negli ultimi giorni. Mi spiace tantissimo per non essere stato presente. Chiedo perdono alle truppe e alle loro famiglie.Vi amo e vi supporterò sempre”, ha scritto Nelly via Twitter, rispondendo a quanti lo avevano criticato senza usare mezzi termini. .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.