Culture Club, pronto il nuovo singolo; uscirà in agosto

I Culture Club hanno rivelato che per la loro riunione meditavano un “double bill” moooolto anni ’80, insieme ai Duran Duran. “Negli anni ’80 ci detestavamo, quindi sarebbe stato carino ricordare le vecchie inimicizie con affetto”, ha spiegato Boy George. “Ma pare che Simon e Nick non si parlino più; quindi, abbiamo pensato agli Human League. AI vecchi tempi erano la band che ammiravo di più, erano rivoluzionari. Sono stati il primo gruppo a fare dischi senza suonare uno strumento”.

Ora i Culture Club sono pronti a tornare con il primo singolo dopo più di dieci anni: si intitola “I just want to be loved” e uscirà in agosto. “Alla donna delle pulizie della Virgin è piaciuto molto. Quindi credo che sarà un enorme successo”, ha sorriso George. Meno sorridente Jon Moss, oggi sposato e padre di famiglia: la sceneggiatura che Boy George ha tratto dalla sua biografia ha buone possibilità di diventare un film, e il personaggio di Jon, ex innamorato del suo cantante, avrà una parte rilevante nel film. “Non sono esattamente entusiasta della cosa. Ma George è stato abbastanza onesto, e alla fine è un grande onore quando la tua vita è portata in un film”, ha detto il batterista.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.