Reeves Gabrels: album solista e collaborazioni con Ozzy, Bowie e Smith

Il chitarrista e vincitore di un Grammy Reeves Gabrels partirà presto per un tour in America per supportare il suo nuovo album intitolato "Ulysses (della notte)", disco uscito per la E-Magine Entertainment. Conosciuto per i suoi lavori con David Bowie e i Tin Machine, Gabrels ha recentemente lavorato anche al nuovo lavoro di Ozzy Osbourne, producendo anche una traccia del CD dei Godhead. Quest'estate inizierà inoltre a lavorare al primo album da solista di Robert Smith, leader dei Cure.
"Ulysses (della notte) " vede la partecipazione in due tracce di David Bowie, Robert Smith, Dave Grohl e Frank Black. La musica è una combinazione di elettronica moderna e rock classico. "Nel disco sentirete anche echi di Curtis Mayfield, Todd Rundgren, Hendrix Tricky e Underworld”, ha affermato Gabrels.
La band che seguirà l'artista in tour sarà un trio composto dallo stesso Reeves alla chitarra e alla voce, da Paul Ill (Caviar, Wayne Kramer e Bill Ward) al basso, synths e cori, e da Brock Avery (Liquid Jesus, Wayne Kramer) alla batteria e percussioni.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.