Ferdinando Arnò presenta Common Mama: 'Sarà un progetto eclettico'

ll nome di Ferdinando Arnò ai più è forse sconosciuto.

A meno che non si abbia la passione per i crediti dei libretti dei dischi, o la curiosità di leggere gli autori di colonne sonore e jingle pubblicitari, difficile aver già sentito nominare il musicista. Arnò però non è solo un arrangiatore e un compositore di alto livello (ha collaborato alla realizzazione dei dischi di Malika Ayane, Tricarico, Raphael Gualazzi e altri ancora), ma è soprattutto un autore di hit pubblicitarie diventate un vero e proprio tormentone (da il rap ironico “Ga el suv” al "Gran Soleil, il nettare degli Dei"): "Alla fine ho sempre fatto jingle pubblicitari, artisticamente parlando sono nato componendo musiche per teatro e televisione. Non so dire con precisione in che modo nasca una canzone per una pubblicità", racconta Ferdinando a Rockol, "A volte mi ispiro dal filmato stesso, cercando di cogliere e mettere in musica suggestioni e momenti evocativi, creando tre momenti musicali, prima, durante e dopo. A volte do una sorta di filone musicale al regista, mentre in altre occasioni è sufficiente riarrangiare un brano già pubblicato riadattandolo per lo spot".
Arnò si è diplomato in improvvisazione jazz a Boston al Berklee College of Music dove ha avuto la possibilità di conoscere e suonare al fianco di artisti del calibro Victor Bailey, Tommy Campbell, Branford Marsalis e Jeff Watts ("l'esperienza a Boston è stata molto utile per capire che volevo dedicarmi alla musica") e ha recentemente pubblicato per la sua etichetta Quiet, Please!, il singolo ”A New Kind Of Something” cantato da Jon Kenzie per il progetto Common Mama: "Forse diventerà un collettivo musicale, non lo so ancora", racconta Arnò a Rockol, "Certo sarà un progetto eclettico, forse farò una compilation con diversi ospiti internazionali. Jon per esempio è bravissimo, arriva da Manchester, lo definirei quasi un hippye crooner. Ha una grande padronanza della sua voce e allo stesso ha un timbro formidabile. Avevamo già lavorato insieme per 'Feeling better' che lui aveva cantato prima che la canzone andasse a Malika Ayane. Il modo di cantare di Jon mi ha colpito subito, è potente ma allo stesso tempo vintage". Arnò ha prodotto il primo disco di Malika Ayane, e una volta entrato in scuderia Sugar, sembra non volersene anadare: "Mah, che dire, non so se è proprio così. Di certo mentre eravamo in studio con Malika sapevo che stavo lavorano con una cantante molto colta, così quando abbiamo presentato il progetto a Caterina Caselli e lei lo ha sposato subito, è stata una grande soddisfazione. Poi è stato naturale lavorare anche con altri artisti presenti in Sugar… d'altronde io mi adatto a fare tutto, passo da fare canzoni per gli spot della carta igienica agli arrangiamenti per Andrea Bocelli":

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.