Loretta Lynn ricoverata in ospedale per polmonite

 

La star del country Loretta Lynn ha dovuto interrompere il suo tour americano dopo che le è stato diagnosticato un focolaio di polmonite, a causa del quale è stata ricoverata in un ospedale di Ashland, nel natio Kentucky, dove avrebbe dovuto esibirsi ieri sera, prima di proseguire poi per Durham, in North Carolina. I portavoce della settantaseienne artista hanno rilasciato una dichiarazione ufficiale, assicurando che la cantante sta bene, che è delusa dalla situazione ma che conta di recuperare le due date perse e di non mancare quelle in programma per novembre. La Lynn ha inciso oltre 70 album in carriera, raggiungendo per 16 volte il primo posto nella classficia country americana e vincendo due Grammy Awards. Tra i suoi maggiori successi “Don’t come home a drinkin’” e “If you’re not gone too long”; dalla sua autobiografia “Coal miner’s daughter” (‘Figlia di un minatore’) fu tratto un film con cui l’attrice Sissy Spacek vinse un premio Oscar.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.