Jovanotti Day al Salone della Musica: lezioni, performance, musica, incontri, interviste sotto il segno di Lorenzo

Jovanotti Day al Salone della Musica: lezioni, performance, musica, incontri, interviste sotto il segno di Lorenzo
Lorenzo Cherubini alias Jovanotti approda al Salone della Musica dalla mattina presto e, con il nome di "Jovanotti: ritmo e parole" lancia il programma per una giornata all’insegna di Soleluna, la sua etichetta, e di incontri e musica ad un ritmo forsennato: già alle 11.30 del mattino Lorenzo era nell’auditorium per intrattenere gli studenti delle scuole elementari, medie e superiori con una lezione di musica. "Mi sarebbe piaciuto molto avere qualcuno che mi mostrasse il funzionamento dei vari strumenti musicali, quando ero piccolo", ha detto Lorenzo, che, accompagnato dal suo gruppo ha mostrato ai ragazzi il funzionamento e le caratteristiche dei singoli strumenti. Insieme alle parole, la musica: così, tra una spiegazione e l’altra sono arrivate "Ragazzo fortunato", "Bella" e altri successi della sua carriera. Lorenzo si è mostrato divertente e in possesso di una grande comunicativa, riescono a spiegare la musica con parole semplici e non noiose, che hanno veramente catturato l’attenzione dei ragazzi. Dopo un incontro con il vice-presidente del consiglio Veltroni, Lorenzo si è poi consegnato per una mezz’ora ai giornalisti per una velocissima conferenza stampa, nel corso della quale ha presentato gli artisti della Soleluna, vale a dire Saturnino, Irene Lamedica e Giovanni Allevi, coinvolti con lui nella ‘giornata musicale’. Reduce da un recente soggiorno in Marocco, dove è tuttora impegnato nelle riprese del nuovo film di Alessandro D’Alatri,I giardini dell’Eden, Lorenzo ha parlato a ruota libera dei suoi progetti e del suo presente, a cominciare dalla partecipazione al Salone della Musica. "Mi sembrava un’ottima idea quella di fare una specie di ‘lezione’ ai ragazzi sugli strumenti e sulla musica, era il mio sogno quando ero bambino. E invece ho dovuto imparare a suonare la chitarra quando avevo 25 anni e un disco al numero uno in classifica: vi assicuro che non è la stessa cosa!", ha detto Lorenzo. E l’incontro con Veltroni? "Abbiamo parlato dell’IVA sui dischi: a Veltroni voglio bene anche se ogni tanto magari fa delle ‘cappelle’, ma quando uno sceglie l’uomo sceglie anche i suoi difetti. Mi ha spiegato che l’aumento dell’IVA ci equipara alle altre nazioni europee - anche se a me ‘sta storia dell’Europa mica mi convince tanto - e che presto parlerà con gli altri vertici governativi per studiare, in Europa, una posizione comune". Sul suo ruolo d’attore nel film di D’Alatri, Lorenzo ha detto: "E’ in realtà un cameo da un minuto e mezzo: il film racconta la storia di Gesù nel periodo non narrato dalla Bibbia, vale a dire tra i 10 e i 30 anni, e io interpreto la parte di un amico di Giovanni Battista. E’ un film sui miracoli, e sta venendo come un miracolo: a interpretare il ruolo di Gesù è Kim Rossi Stuart, e il Messia che vedrete è una persona normale, che canta, va sul cammello, ride, viaggia. Per il film io e Saturnino stiamo lavorando ad una colonna sonora, che sarà strumentale, con riferimenti alla musica etnica ma sviluppati in modo psichedelico". E gli MTV Europe Awards del 6 novembre? "Suoneremo "L’Ombelico del mondo", che è il mio pezzo di maggiore impatto. Punteremo tutto su quello, piuttosto che cercare di competere con gli U2 in quanto a tecnologia. Saremo molto carichi, perché per noi fare gli MTV Europe Awards è un’occasione incredibile". C’è qualcosa che minaccia il suo pensiero positivo? "Certo, perché altrimenti non sarei positivo. Ci sono cose che mi spaventano, ma finché riesco a resistere...terrò duro!", ha concluso Lorenzo, che si è poi avviato verso gli stand di alcune radio per fare promozione e incontrare il pubblico. Alle 16 Jovanotti si è ripresentato sul palco per introdurre le esibizioni di alcuni artisti Soleluna.
Dall'archivio di Rockol - Jovanotti presenta il singolo "Prima che diventi giorno"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.