Party 'beatlesiano' a Sanremo

Party 'beatlesiano' a Sanremo
Anche i Beatlesiani d'Italia Associati vanno all'assalto del Festival di Sanremo. Il fan club nazionale dei Baronetti di Liverpool organizza infatti una nottata interamente dedicata ai loro beniamini nella Radio Due Hall del Palafiori, al termine del "Dopofestival" televisivo di venerdì 2 marzo. Al "Beatlemania Party", patrocinato dal Comune di Sanremo e inserito nel cartellone di Sanremorock, sono stati invitati (oltre a Raffaella Carrà, Lucia Minetti e l'autore del musical "Eppy" Romy Padovano) alcuni dei cantanti che nel 1965 si erano esibiti come spalla nei concerti italiani dei Beatles: Peppino Di Capri, Fausto Leali, New Dada e Guidone. Gli organizzatori sarebbero lieti di poter contare sulla presenza anche di altri storici esponenti della canzone italiana come Dino, i Camaleonti, Augusto Righetti, Ricky Gianco, Santino Rocchetti.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.