Grande delusione per i fans dei Joy Division

Grande delusione per i fans dei Joy Division

Bernard Albrecht, poi divenuto Bernard Sumner nei New Order, ha probabilmente dato una grande delusione ai fans, ancora numerosi, dei Joy Division di Manchester.

Mentre alcuni si struggono ancora al ricordo del grande Ian Curtis, impiccatosi il 18 maggio 1980, ed altri cercano d'interpretare le liriche oscure della band che costruiva ascensori sonori verso le più cupe profondità, Bernard in un colpo solo ha infranto il mito dei Joy. Altro che introspezione, altro che le magiche funebrità di "Closer". Dice l'ex chitarrista del gruppo di Curtis: "In quegli anni, a Manchester, non c'era nulla da fare. Fondammo i Joy Division solo per poterci scopare qualche ragazza". Se quanto ha dichiarato Bernard è vero, e non frutto di abbondanti libagioni alcooliche nei suoi locali preferiti di Manchester (Metz, Bar 38, Dry Bar), i Joy Division passano da gruppo di culto a confraternita di sfigati.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.