In Italia: Beatles e Jennifer Lopez i preferiti

In Italia: Beatles e Jennifer Lopez i preferiti
Album

Poco si muove nei quartieri alti della classifica "Top of the music" elaborata per la FIMI dalla ACNielsen C.

R.A. e chiusa il 18 gennaio. Invariate le prime quattro posizioni: Beatles, Celentano, Ramazzotti, U2, vale la pena di segnalare il ritorno nella top ten di Laura Pausini (n.9) ed Enya (n.10), che estromettono dal gruppo di testa Alex Britti (12mo) e Madonna (13ma). Più sorprendenti invece i moti nella fascia immediatamente sottostante, dove Craig David guadagna 8 posizioni ed è 15mo, mentre i Coldplay risalgono dal n.31 al n.16. Notevole anche il balzo di Dido (dal n.40 al 21). Scende con decisione “Acustico” di Baglioni (dal n.24 al 38), torna incredibilmente a salire “Io non so parlar d’amore” di Adriano Celentano, che guadagna il n.37 dopo 89 settimane di permanenza in classifica. Ma tra gli album dalla lunga vita vale la pena di segnalare anche il ritorno nella top 50 di Moby e Red Hot Chili Peppers. Viceversa scendono sotto il 50mo posto quattro senatori della canzone italiana: Gino Paoli, Amedeo Minghi, Mina (dopo 14 settimane) e Paolo Conte (dopo 8 settimane). .



Singoli
La sovraesposta Jennifer Lopez irrompe al n.1 con “Love don’t cost a thing”, spodestando “Goodnight moon” degli Shivaree, seconda. Sale al terzo posto Tricarico con “Io sono Francesco”, scivola dal n.2 al n.8 "I’m outta love" di Anastacia. Debutta al n.9 “Viva el amor!” di Paola & Chiara, mentre abbandona la top ten “She bangs” di Ricky Martin (dal n.9 al n.16). Da seguire le impennate di Evan & Jaron (dal n.25 al n.11) e LeAnn Rimes, dal n.46 al 15 con “Can’t fight the moonlight”.

Compilation
Mantiene il primo posto "Hit mania dance 2001", alle spalle della quale torna "Millennium". Quasi invariati i nomi nella top ten, con dischi che si limitano a scambiarsi di posizione. Da segnalare che Radio Deejay impone ben due raccolte nelle parti alte della graduatoria: "Deejay parade 2001", quarta, e “wwww.deejay.hit”, ottava.
Dall'archivio di Rockol - Giles Martin racconta "Sgt. Peppers Lonely Heart Club Band"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.