Biohazard in studio con un famoso produttore pop

I Biohazard sono entrati in studio per incidere il nuovo album che uscirà per la SPV/Steamhammer (vedi News). Ad accompagnare Evan Seinfeld&C. c’è il produttore Jive, in precedenza già all lavoro con i Cypress Hill. Il perché i Biohazard abbiano assoldato un noto produttore pop (responsabile tra l’altro di aver lavorato sul brano “Candy” di Mandy Moore), é lo stesso Jive a spiegarlo: “Quando ho iniziato a muovermi nel mondo della musica i miei primi ascolti erano band come Bad Religion, i primi Metallica, Beastie Boys, Public Enemy, i Descendents e tutti i gruppi hardcore e hip hop dell’epoca. I Biohazard li considero i pionieri del rap-core e lavorare con loro significa riscoprire le mie origini”.
Evan Seinfeld ha aggiunto: “Mi ricordo bene di Jive perché veniva sempre ai nostri show e si buttava nel pogo insieme agli altri spettatori. Anche se ora è diventato un famoso produttore di pop music e nessun altra band come noi si permetterebbe di avvicinarlo, non abbiamo paura di lavorare con lui perché pensiamo abbia il giusto ‘flavour’. Non temiamo di sperimentare nuove sonorità, il nostro street-sound resterà sempre intatto!”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.