Liverpool: strada dedicata a Pete Best, primo batterista dei Beatles

Liverpool: strada dedicata a Pete Best, primo batterista dei Beatles

Otto mesi fa la "New Liverpool Beatles Appreciation Society" aveva chiesto ufficialmente al Comune di Liverpool di intitolare delle strade cittadine a Pete Best, Stuart Sutcliffe e Brian Epstein. Best fu  il primo batterista stabile dei Beatles, dal 12 agosto 1960 al 16 agosto 1962; Sutcliffe fu dal 1960 al 1961 il bassista del gruppo; Epstein infine fu il manager dei Fab.

Per Best le cose si sono mosse. E, più che le petizioni vecchio stile con registro e firme, hanno potuto fare quelle su Facebook perché, a quanto pare, l'amministrazione cittadina si è mossa solamente dopo aver constatato che su FB più di 10.000 persone avevano chiesto di dedicare una via a Best. La BBC riporta che al batterista che precedette Ringo andranno ben due strade. La prima è Pete Best Drive, con la seconda si intende invece onorare sua madre e il Casbah Club ed è stata denominata Casbah Close. Pete ha ricordato che sua madre Mona fondò il Casbah Club nel 1959 e che il locale, culla del Merseybeat, fu dove i Beatles furono di fatto fondati il 29 agosto 1959. Entrambe le strade sorgono in una nuova area cittadina dove un tempo si allenava la squadra dell'Everton. "E' un grande onore che i membri del Consiglio e la città di Liverpool abbiano voluto tributarmi questo fantastico onore, che accolgo con piacere e con umiltà", ha detto Pete, che a fine anni Ottanta ha messo in piedi la Pete Best Band. Il musicista ha 69 anni ed è sposato da 45 anni con la moglie Kathy.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.