Dopo il divorzio Billy Joel resta senza parole e scrive musica classica

Dopo il divorzio Billy Joel resta senza parole e scrive musica classica

L’aver divorziato ed essere comunque un padre di famiglia hanno dato a Billy Joel l’ispirazione per scrivere alcune nuove composizioni, anche se sarà difficile ascoltarle alla radio.

La composizione per pianoforte, intitolata "Soliloquy", rientra piuttosto nel genere di lavoro che Joel sta facendo avvicinandosi alla musica classica. Di fatto, negli ultimi quattro anni il celebre ‘piano-man’ non ha scritto una sola canzone pop: "Avevo questo terribile stato d’animo ogni volta che vedevo mia figlia andare via per tornare dalla madre, e così ho iniziato a scrivere un motivo di quattro note basato sulle parole ‘Diciamoci ciao’", ha spiegato Joel. "La musica era così evocativa ed espressiva che ho pensato di non aver bisogno di parole. Non sto dicendo che non scriverò più canzoni, ma che non ne sto scrivendo adesso". La storia di Billy Joel e della ex-top model Christie Brinkley era nata come una vera favola rosa: i due si erano conosciuti per le riprese del video di "Uptown girl" e si erano poi sposati. Dopo 9 anni di matrimonio e una bambina, Alexa, (cui era dedicato un brano dell’album "The river of dreams") i due si sono separati nel 1994. Joel dovrebbe tornare comunque alla musica pop per l’inizio del nuovo anno, visto che per gennaio è prevista la partenza di un tour mondiale che lo vedrà dividere il pubblico e il palcoscenico con Elton John.

Dall'archivio di Rockol - Il "Farewell Yellow Brick Road Tour" all'Arena di Verona
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.