Foxy Brown tentata da Hugh Hefner

Foxy Brown ha rivelato d’aver ricevuto un’offerta difficile da rifiutare da parte di Playboy. La rapper di Brooklyn (vero nome Inga Marchand), sta seriamente prendendo in considerazione l’offerta fattale da Hugh Hefner - fondatore della famosa rivista maschile - pronto a sborsare 2 milioni di dollari per avere l’artista nuda sulla copertina del magazine. In attesa di una decisione finale, la Brown spera di vedere presto pubblicato il suo libro di memorie, “A gift and a curse”, mentre ha di recente risolto un problema giudiziario. Proprio pochi giorni fa, un giudice ha annullato un procedimento che la vedeva imputata per aver importunato la vicina di casa, mostrandole il suo fondoschiena.

"Non farei mai una cosa del genere. Sono cresciuta con dei sani principi”, ha dichiarato Foxy Brown. Si fa riferimento ad un episodio avvenuto un anno fa esatto, quando la Brown ha violato un ordine restrittivo impostole per salvaguardare Arlene Raymond, sua vicina di casa già vittima del rissoso carattere della rapper. .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.