Lady Gaga: 'Mi pento di tutte le piste che mi sono fatta'

Lady Gaga: 'Mi pento di tutte le piste che mi sono fatta'

Dopo la discussa e criticata performance su una sedia a rotelle, nulla di più facile che pensare che Lady Gaga, almeno per qualche giorno, avrebbe evitato altre potenziali polemiche.

Invece la cantante si è presentata oggi al programma radiofonico dello "shock-jock" Howard Stern con una tenuta che ha fatto la gioia dei paparazzi newyorkesi. Gaga è infatti scesa dall'auto davanti allo studio con una gonna di plastica completamente trasparente, calze a rete, top attillato in plastica, pizzo nero sul collo e sul volto più occhialoni da sole. Visto che il gran dispiego di plastica le causava un certo caldo, l'artista è entrata nell'edificio sventolando vistosamente un ventaglio. Stern di Sirius XM Radio ha continuamente cercato di far parlare Gaga di sesso e droga, ma lei non ne ha voluto sapere e ad un certo punto ha tagliato corto dicendo: "Mi pento di tutte le piste che mi sono fatta. A tutti i miei tesorini che stanno ascoltando: non sfiorate nemmeno quella roba lì. E' come il demonio". Gaga è rimasta abbottonata anche nei confronti delle domande sul sesso e ha detto: "Ho un sacco di fan giovani, ti voglio bene, rispetto il tuo programma, e so che vuoi parlare di sesso e cocaina. Ma sinceramente penso che si debba aspettare il più a lungo possibile prima di far sesso"."Heat" riferisce che la cantante non si è prodotta in grandi altre rivelazioni, ammettendo solamente che abita ancora in un piccolo appartamento di Brooklyn. Ladygagafansclub.com aggiunge però che l'artista ha eseguito i brani "Hair" e "The edge of glory" e che "nel prossimo video ci sarà anche Luc Carl", cioé quello che sarebbe il suo fidanzato on/off.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.