Glen Campbell: 'Ho il morbo di Alzheimer'

La star del country Glen Campbell ha reso noto - attraverso il suo portavoce Bobbie Gale - di essere affetto dal morbo di Alzheimer: l'artista settantacinquenne, che nel corso del prossimo agosto pubblicherà il suo nuovo disco "Ghost on the canvas", sarebbe nei primi stadi del disturbo degenerativo, tanto da potersi permettere l'organizzazione del suo tour d'addio, non a caso intitolato "The Glen Campbell goodbye tour".

"Mi piace ancora fare musica", ha infatti dichiarato Campbell: "Così come mi piace ancora esibirmi per i miei fan. Con questa serie di date darò loro il giusto ringraziamento per essermi stati così vicini nel corso di tutti questi anni". "Glen è ancora un cantante e chitarrista fantastico", ha dichiarato la moglie dell'artista, Kim: "Ma se per caso dovesse confondersi durante un'esibizione non voglio che la genti pensi che sia ubriaco o cose del genere. Per questo, prima di ogni data, ci accerteremo delle sue condizioni". Celebre per brani come "Wichita lineman", "Southern nights" e "Rhinestone cowboy", e forte di oltre 70 album pubblicati per oltre 45 milioni di dischi venduti, Campbell è stato introdotto nel 2005 nella Country Hall of Fame.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.