Doors:
36 album di materiale live inedito

Doors: 36 album di materiale live inedito
Quasi 90 ore di musica dei Doors, materiale mai prima pubblicato, stanno per trasformarsi in dischi, 30 anni dopo la morte del frontman della band Jim Morrison. Con una pianificazione degna del piano quinquennale di un sistema di socialismo reale, nei prossimi sei anni usciranno trentasei album, al ritmo di tre album ogni sei mesi. Il materiale, che comprende diciannove performance live, sarà distribuito sul sito ufficiale della band.
Queste registrazioni inedite, per lo più live, sono state scoperte tre anni fa, quando il produttore dei Doors Paul Rothchild, oggi scomparso, vi si imbatté per caso.
La prima sfornata di album è così costituita: “The bright midnight sampler” da concerti del 1970; “The Doors live in Detroit” e “No one gets out alive”, uno speciale radiofonico con interviste.
A dirigere l’operazione sono stati i restanti tre membri dei Doors, Ray Manzarek, Robby Krieger e il batterista John Densmore, con il manager Danny Sugerman. Quest’ultimo ha dichiarato, a proposito delle registrazioni dal vivo: “C’è del materiale molto buono, musicalmente di valore ma anche passaggi divertenti. Ci sono momenti in cui è evidente che Morrison era ubriaco. A Boston, per esempio, Jim era sbronzo e stava bene e lo ha detto al pubblico. E’ giusto che il pubblico conosca anche questo lato di Jim, che non era solo uno che sul palco era sempre arrabbiato. Sul palco si divertiva e voleva che la gente si divertisse con lui. E’ uno sguardo nuovo su Jim”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.