Gary Barlow (Take That) contestato alle audizioni per 'X Factor'

Gary Barlow è stato contestato dal pubblico -così perlomeno riporta un tabloid, probabilmente accentuando quanto realmente accaduto- ad una tornata di audizioni per la prossima edizione dell'"X Factor" britannico. Si sarebbe trattato in realtà più di un qui pro quo che di una provocazione da parte del solitamente pacioso Gary. Il componente dei Take That, che con il veterano Louis Walsh e le nuove entrate Kelly Rowland e Tulisa Contostavlos fa parte dei giudici del reality, alla LG Arena di Birmingham ha messo in discussone il sesso di una donna dall'aspetto misterioso.

La concorrente ai provini, che secondo alcuni aveva effettivamente qualche tratto interpretabile come maschile, si è piuttosto risentita quando Barlow le ha domandato: "Ma sei un uomo?". Gli altri concorrenti sono rimasti di sasso ed è partita una salva di "boo" alla domanda. Gary allora, sempre secondo il quotidiano popolare, nell'imbarazzo ha cercato di correggersi e ha aggiunto: "Intendevo, se eri nata uomo". Ma ormai la gaffe era stata detta. In ogni caso la donna ha poi passato la selezione, per la cronaca con una versione di "I will survive", e il portavoce di "X Factor" ha dichiarato: "Si è trattato di una cosa detta a cuor leggero, la ragazza era felice". Come già riportato da Rockol lo scorso 30 maggio, Peter Fincham, direttore di ITV, ha detto: "'X Factor' è più che un semplice show televisivo: è di gran lunga la piattaforma più grande della Gran Bretagna per i talenti emergenti e con grande piacere confermo questo cartellone di giudici che hanno esperienza in tutto il music business".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.