Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Pop/Rock / 05/06/2011

Brian Fallon (Gaslight Anthem) definisce il suo side-project 'radicale'

Brian Fallon (Gaslight Anthem) definisce il suo side-project 'radicale'

All'inizio dell'anno, Brian Fallon, leader dei Gaslight Anthem, aveva annunciato il suo side-project con Ian Perkins, battezzato Horrible Crowes, ma nulla più. Ad oggi, invece, i risultati cominciano a intravedersi dal momento che Fallon stesso ha rivelato alcuni dettagli salienti: il nome dell'album di debutto sarà "Elsie" e dovrebbe uscire il prossimo settembre. "Radicale è la parola giusta per definirlo. Non è esattamente quello che ci si aspetterebbe da me" ha confessato il cantante americano, spiegando che il suo ultimo progetto sarà più oscuro, anche perché incentrato sulla sofferenza legata alla rottura di tre importanti relazioni del suo passato. Sarebbero in totale 15 le tracce di "Elsie" e, in alcune di esse, hanno suonato anche Alex Rosamilia e Benny Horowitz (rispettivamente chitarrista e batterista dei Gaslight): "C'è una canzone, 'Go tell everybody', che suona come una cover di un brano di Marvin Gaye fatta da Nick Cave. Oppure c'è 'Mary Ann' che farebbe venire gli incubi per mesi a un bambino", ha spiegato l'artista. Fallon ha comnque ribadito che la nascita degli Horrible Crowes non significa la fine dei Gaslight Anthem, attesi infatti in alcune date estive durante alcuni festival europei: "E' solo questione di conoscere i propri fan: quando compro il cd di una band e questo suona completamente diverso, mi dico che farebbero meglio a cambiare il nome della band", ha concluso il cantante.   




 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi