Wind Music Awards, il video del backstage della prima serata

Wind Music Awards, il video del backstage della prima serata

E' stata una serata intensa, la prima dei Wind Music Awards, svoltasi ieri sera. Le immagini ufficiali le vedrete in TV il 7, 14 e 21 giugno su Italia1, mente nelle news di Rockol potete leggere il resconto di quello che è successo. Rockol era nel backstage dell'arena, e tra un temporale e l'altro abbiamo fatto due chiacchiere con  Fabri Fibra, Cesare Cremonini, Negramaro, Stefano Bollani e  Raphael Gualazzi, incrociato Zucchero e Beady Eye e tanti altri. Ma soprattutto abbiamo filmato questo ed altro: a voi le immagini del backstage della prima serata.





 

I Wind Music Awards continuano questa sera: in scaletta: Niccolò Agliardi, Malika Ayane, Alessandra Amoroso, Annalisa, Biagio Antonacci, Claudio Baglioni, Mario Biondi, Alessandro Casillo, Francesco De Gregori, Emma, Ghost, Litfiba, Modà, Simona Molinari, Erica Mou, Max Pezzali, Pooh, Povia, Francesco Renga, Alfredo Serafini, Daniele Silvestri, Subsonica, Renato Zero e Hooverphonic

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.