Alexandra Stan, verso il 'platino' (e dall'Est Europa l'invasione continua)

Inarrestabile Alexandra Stan: dopo avere doppiato la boa del disco d'oro (15 mila download certificati), "Mr.

Saxobeat" veleggia saldamente al numero 2 della Top Digital Download compilata da Nielsen (in scia a "On the floor" di Jennifer Lopez) regalando ulteriori soddisfazioni a Ilario Drago, ceo e head of A&R della Ego da lui fondata sette anni fa dopo aver gestito i reparti dance di V2 e Virgin. "Ora", spiega dal suo quartier generale di Verbania, "puntiamo decisamente al platino: siamo a 22-23 mila copie scaricate, il traguardo delle 30 mila non è così lontano". Come noto, si tratta di un progetto realizzato interamente in Romania, e di cui la indie del Lago Maggiore si è assicurato i diritti per l'Italia. 'E' stato un produttore francese, Jeff Paquette della Jeff Records, a farmi ascoltare il disco all'Amsterdam Dance Event, lo scorso ottobre. Lo abbiamo bloccato subito, senza fare calcoli e starci a pensare su. Da fine dicembre abbiamo cominciato a spedirlo in giro, a fine gennaio lo abbiamo lanciato in radio. Ed è stato subito un botto". Chi ci ha creduto per primo? "La prima in assoluto è stata M2O, subito dopo sono arrivati Marco Ravelli su Radio Studio Più e la maggior parte delle emittenti regionali. Infine 105 e Deejay, che ora sta spingendo il pezzo al massimo". Fin qui per quanto riguarda la promozione tradizionale. Ma i blog, i social media e Internet stavolta hanno fatto la parte del leone: tanto che su .YouTube il video ufficiale(anch'esso realizzato in Romania) di "Mr. Saxobeat" è già stato visualizzato più di 24 milioni di volte. "Con YouTube abbiamo un ottimo rapporto, siamo stati i primi indipendenti italiani a firmare una partnership con loro", sostiene Drago. "La rapidità di risposta del pubblico è stata sorprendente su tutti i fronti: nel giro di quattro giorni dalla pubblicazione su iTunes, il pezzo era già entrato nella Top Ten dei brani dance. Ed essere riusciti ad arrivare in cima alla classifica, tenendosi dietro Jennifer Lopez, Black Eyed Peas, Jovanotti e Vasco Rossi, è una grandissima soddisfazione". Che la Ego spera di bissare con le prossime produzioni dell'avvenente cantante non ancora ventiduenne (compie gli anni il 10 giugno): "Abbiamo già in mano il nuovo singolo, lo lanceremo a fine estate. Ma prima uscirà l'album, che dovrebbe essere pronto a fine maggio e che contiamo di fare uscire a giugno. Ci stiamo dando da fare per portare Alexandra in Italia organizzando un tour nelle radio e nei club, compatibilmente con le richieste che arrivano da tutto il mondo".

All'Est europeo, intanto, Drago continua a guardare con molta attenzione. "Abbiamo firmato per tutto il mondo 'Jamaican love', nuovo singolo di DJ Flower (disc jockey e playmate ungherese, qui il video). E ora ci siamo assicurati anche i diritti internazionali sul nuovo pezzo dei produttori di Inna, Play & Win". C'è un segreto, nella nuova dance che arriva da Romania e dintorni? "I produttori rumeni hanno ereditato il nostro spirito degli anni '90. Buone idee, belle canzoni, massima semplicità realizzativa, voglia di investire sul prodotto prima di avere la garanzia del successo. La dance che diventa pop: una volta era la nostra specialità. Poi ci siamo messi a cercare l'esotismo, le voci che arrivano da New York o da Londra e che cantano in inglese. Loro le cercano nel bar sotto casa; così vengono fuori Alexandra Stan, Inna, Edward Maya and Vika Jigulina. I successi internazionali, e i download a valanga".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.