Concerti, Crookes: due date in Italia a maggio

I Crookes saranno in Italia per due date del loro tour europeo.

La band inglese si esbirà il 16 maggio al Tunnel di Milano e il 17 maggio al Covo di Bologma. La band presenterà dal vivo l'album di debutto, "“Chasing after ghosts”, la cui uscita è prevista il 21 marzo, e sarà anticipato dal singolo "Godless girl”. L’album, registrato in sei settimane al Cottage Road Studios di Leeds, si compone di undici brani e il titolo, “Chasing after ghosts”, è stato scelto per suscitare una riflessione su quello che la band descrive come “ i giorni, le settimane, i mesi e gli anni trascorsi che noi cerchiamo di recuperare, le persone che abbiamo perso ed erroneamente allontanato, la nostra preoccupazione che la gioventù e la bellezza non durino per sempre”. I biglietti per assistere ai live saranno disponibili su Vivaticket ad un prezzo ancora in via di definizione. la band si è formata a Sheffield nel 2008 ed è composta da Russell Bates, Daniel Hopewell, Alex Saunders e George Waite.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.