Robyn canta con i Savage Skulls e Douster in 'Bad gal'

I Savage Skulls sono i dj electro più in voga, in questo momento, in Svezia e dintorni. Carli Löf e Måns Glaeser, che insieme formano il duo, fanno parte dell'etichetta Mad Decent, storica casa discografica di musica dance di Philadelphia e vivono nella fredda Stoccolma, dove producono beat molto apprezzati da colleghi illustri come Jaymo ed Andy George. Löf e Glaeser, per il loro debutto ufficiale, hanno scelto di collaborare con Douster, giovanissimo produttore francese ventitreenne, e di avvalersi come vocalist della connazionale Robyn Il primo singolo realizzato è "Bad gal", accompagnato da un video in cui la cantante tenta di dare lezioni di ballo ai due dj.

.



Il brano ha suscitato anche l'interesse dei nostrani Crookers , che hanno già realizzato una versione remixata del pezzo. Si può ascoltare qui "Bad gal" nella nuova versione rivisitata da Bot e Phra.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.