Carlotta, debutto tra jazz e manga

Dopo aver attirato l’attenzione con "Baciami adesso" e "Mi chiamano Candy", la giovane cantante di Amelia (TN) pubblica il suo album di debutto, "Smack!". Titolo, veste grafica e arrangiamenti rivelano un approccio musicale "colorato" che fa venire in mente i giapponesi Pizzicato Five, e gli altrettanto giapponesi manga. "Effettivamente mi piacciono molto, e i Pizzicato Five piacciono parecchio a Francsco Morettini, il mio arrangiatore", spiega Carlotta, che dopo aver studiato canto jazz e ragioneria ("più che altro perché la scuola era vicino a casa") ha fatto parte di un gruppo punk come bassista ("Facevamo Prodigy e Pearl Jam"), ma senza smettere di ammirare Ella Fitzgerald e Duke Ellington. Poi, un giorno, "un amico ha spedito a vari produttori i pezzi scritti insieme ai miei amici Francesco Morettini e Luca Angelosanti. Francesco Migliacci, figlio di Franco, ha risposto, e da lì è partito tutto". La grande vivacità musicale di "Smack!" è corredata da un lavoro di immagine cui Carlotta tiene particolarmente ("Anche per i capelli rossi. Prima, cambiavo ogni due mesi"), anche se ogni tanto, "per spezzare un po’ l’aria da ragazzina ingenua che ho nei video, nei testi compare qualche parolaccia - qualcuna è stata persino censurata... Ma è un modo di tornare alla realtà". Le aperture un po’ swing, ad esempio in brani come "Frena", rivelano comunque che "il sogno in fondo al cassetto è di fare questo genere, ma tra qualche anno. Ora queste canzoni rappresentano bene me e il mio lato pop, visto che da piccola mi piacevano Madonna e Michael Jackson".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.