Paola Turci, nuovo album a giorni

Paola Turci, nuovo album a giorni
Niente più rabbia e proteste: Paola Turci torna alla musica con serenità. Uno stato di benessere che la cantante ha acquisito da tempo, e che vuole evidenziare nel suo ultimo lavoro “Mi basta il paradiso”, presentato oggi a Roma. L’album, che uscirà il 26 maggio, è stato anticipato dal singolo “Questione di sguardi”.
Paola Turci ha scelto canzoni che rispecchiano la sua personalità. Un lavoro durato un anno e mezzo, con inediti e con rivisitazioni di brani famosi. Non mancano le collaborazioni: la parte musicale di “Sabbia bagnata” è stata composta insieme a Carmen Consoli (“La musica al femminile è in un momento di grande creatività” – spiega la Turci) mentre con il giornalista (e cantautore) Enrico Nascimbeni ha lavorato a “Non voglio ricordare” e “Io scrivo canto e vivo per te”.
“I brani dell’album, i miei e anche le ‘quasi cover’ ” – sottolinea la cantante – “sono canzoni vicini alla mia sensibilità”. Un album, un video (per “Questione di sguardi”) e poi un tour: “Per l’estate sto preparando almeno una ventina di concerti, e non vedo l’ora di esibirmi dal vivo”.
Ecco la tracklist dell'album:
“Questione di sguardi”
“Fai che ci sei”
“Non voglio ricordare”
“Sabbia bagnata”
“Non ci sei tu”
“Non è così che si fa”
“Troppo tardi”
“Mi basta e avanza il paradiso”
“Io scrivo canto e vivo X te”
“I don’t cry”
“Non dirmi tutto”
Dall'archivio di Rockol - racconta "Il secondo cuore"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.