Pim: parlano i protagonisti

(Auto)celebrazioni sulla “Repubblica” per la quinta edizione del Pim - manifestazione andata in onda ieri sera su Italia1 - che viene raccontata da Antonio Dipollina con abbondanza di superlativi. Il titolo se lo guadagna, come ovvio, l’omaggio a Fabrizio De André, premiato dalla critica. Tra le riflessioni di Gino Castaldo e quelle di Linus, c’è spazio anche per le reazioni dei vincitori - gli “insoliti” – come i Lùnapop («Siamo felici, senza dubbio, per i risultati e anche per il guadagno, non ce lo saremmo mai immaginato»), i La Crus («Ricevere un riconoscimento come questo in un mondo in cui ormai contano solo i numeri non può che riempirci d’orgoglio») e gli Eiffel 65 («Abbiamo ricevuto tanti premi un po’ in tutte le parti del mondo, ma questo ci fa particolarmente piacere perché arriva dall’Italia»). In coda anche un commento di Roberto Giovalli, direttore di Italia1.
Music Biz Cafe, parla Davide D'Atri (presidente e ad di Soundreef)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.