Prince: «Non sono mai stato Prince»

Prince: «Non sono mai stato Prince»
“Io non sono mai stato Prince”, dice Prince, confermando che se qualcuno ha mai sofferto di “Quadrophenia”, per dirla con gli Who, questo è il signor Nelson, che potrebbe risolvere una volta per tutte la questione della propria identità artistica firmandosi col proprio vero nome invece che inventarsi simboli e pseudonimi.
In attesa che ciò accada, ecco la sua spiegazione: “Prince era una ditta posseduta da qualcun altro in cui io ho lavorato e sono stato programmato e sfruttato da una multinazionale che voleva essere certa che i miei dischi fossero in ogni negozio e in ogni radio che possedeva. Ho un rapporto molto conflittuale e imbarazzante con l’era di Prince. E non posseggo le mie canzoni”.
Comunque il genietto di Minneapolis canta vittoria per la svolta autarchica di “Crystal Ball”, il cofanetto venduto inizialmente solo su internet e poi da tre catene di negozi americane accordatesi direttamente con l’autore: “Ne abbiamo vendute 250.000 copie. Era esattamente quanto contavamo di vendere. E indovinate a chi va la fetta più grossa...”
Dall'archivio di Rockol - "Sign o' the times" di Prince: 5 curiosità sull'album e il tour
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.