'Abbiamo inventato il metal-jazz': notizie sul nuovo disco degli Anvil

'Abbiamo inventato il metal-jazz': notizie sul nuovo disco degli Anvil

I canadesi Anvil, vera leggenda del metal (nonché padrini del thrash e speed), sono appena entrati nello studio di Dave Grohl in California. Qui registreranno, col produttore Bob Marlett, il loro nuovo disco, che sarà pubblicato dalla The End Records nella primavera 2011 col titolo di "Juggernaut of justice". Finalmente, dunque, dopo anni bui in cui non riuscivano a trovare un ingaggio discografico, gli Anvil hanno un'etichetta e non sono costretti ad autoprodurre la propria musica.

A proposito del nuovo materiale, già nel 2009 il batterista Rob Reiner aveva detto: "Sarà il miglior album che abbiamo mai fatto. Abbiamo inventato un nuovo genere; ci siamo inventati il metal-jazz... siamo i pionieri di qualcosa che penso sarà una rivoluzione. io sono un batterista jazz e tutti sanno che sono in una metal band quasi per caso. E Lips, il chitarrista cantante, in ora ascolta molto vecchio swing e jazz. Stiamo già suonando dal vivo le nostre nuove cose, e fanno letteralmente impazzire la gente: è una cosa mai vista. Ingenuamente abbiamo creato qualcosa che non esisteva". 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.