Il trionfo dei veterani ai Grammys

Il trionfo dei veterani ai Grammys
Nell’oceano delle notizie su Sanremo, i quotidiani segnalano il trionfo di Carlos Santana ai Grammy Awards: come fa notare "La Stampa", il chitarrista ha eguagliato, con 8 premi, il record di Michael Jackson ("Thriller, 1983). «Ma è stata una serata di gloria anche per altri veterani del rock. Ci sono stati due Grammys per Sting, con "Brand new day"; riconoscimenti per Cher ("Believe"), per Phil Collins (la colonna sonora di "Tarzan"), persino uno postumo per Jimi Hendrix. Così il premio per il "Miglior album dell'anno" è andato a Santana per "Supernatural"; a consegnarlo c'era Bob Dylan, e chi più di lui meritava questo ruolo? Gli altri vincitori della serata sono il trio hip-hop TLC, con tre Grammys, Shanya Twain per la musica pop, le Dixie Chicks per il country e Eminem, unico bianco nella categoria album rap. Ci sono stati Grammys anche per Madonna, ("Beautiful stranger"), per B. B. King, per Tom Waits e per Sheryl Crow». Secondo il "Giorno", è «Un'incoronazione che rappresenta il trionfo della dolce musica del chitarrista sul grossolano pop giovanile che ha dominato il mercato sullo scorcio di questa fine millennio, ma anche il riconoscimento di una coerenza straordinaria da parte di Santana, che ci ha regalato una colonna sonora capace di accompagnare la maggior parte del secondo '900. "Quanto — si è chiesto commosso il musicista — può durare una carriera? Se la musica è grande può vivere tutta una vita". (...) "L'ho rispettato e amato da quando ero bambino — ha aggiunto Sting, premiato per ‘Brand new day’, migliore album pop — ma vedere ora quanto è amato e rispettato trovo che sia una grande sorgente di ispirazione". L'omaggio più bello al musicista è stato rivolto da Sheryl Crow. Salendo sul palco nella grade notte degli Oscar della musica leggera per ricevere il premio riservato alla migliore voce del rock femminile, anche lei ha voluto rendere omaggio al trionfatore: "Vorrei ringraziare Carlos — ha detto — e dirgli di non prendersela se non ce l'ha fatta anche in questa categoria". Nella categoria Novità è stata premiata Cristina Aguileira, premi alla carriera a Harry Belafonte, Woody Gutrie, Elton John, Clive Davis, Phil Spector, Mitch Miller, John Lee Hooker. Il riconoscimento per la musica dance è andato a Cher, per il folk a Tom Waits, nel World ha vinto Caetano Veloso». Per conoscere tutti i vincitori, in tutte le categorie, rimandiamo all’elenco completo pubblicato ieri da Rockol (vedi News).
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
14 mar
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.