Si apre il dibattito? Produttore top: 'Troppo sesso nel pop'

Si apre il dibattito? Produttore top: 'Troppo sesso nel pop'

Il pop contemporaneo offre un approccio troppo esplicito? Certe cantanti puntano troppo sulla sessualità, o magari anche solo sull'apparire sexy? Pare che si possa profilare -se le annotazioni saranno raccolte- un interessante dibattito. A lanciare le osservazioni è Mike Stock, un produttore che ai più giovani probabilmente dirà poco ma che fece parte del formidabile trio SAW che, con Aitken e Waterman, portò ai vertici tanti nomi negli anni Ottanta. Uno tra tutti: Kylie Minogue Stock, che il mese scorso ha portato nel centro di Londra un nuovo musical indirizzato ai giovamissimi, ha detto: "L'industria musicale si è spinta troppo oltre.

Non sono io ad essere alla vecchia maniera, è una questione di mantenere dei valori che nel mondo moderno sono importanti. In questo periodo, se sei in compagnia di un bambino di due anni, non puoi guardare delle star contemporanee come ad esempio .Britney Spears o Lady GaGa. Anche i bambini vengono 'sessualizzati' con gente così. Il 99% delle classifiche è composto da R&B e il 99% di esso è pornografia soft". Il produttore inglese, che nella sola Gran Bretagna con i due soci portò al numero uno ben 16 singoli, ha criticato anche l'aspetto di Miley Cyrus e di Lourdes, la figlia di Madonna.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.