Prime reazioni alla morte di Guru

Personaggi della musica hip hop hanno voluto commentare alla morte del rapper Guru. Messaggi di sentite condoglianze, ma anche qualche dubbio sulla lettera-testamento che l’artista avrebbe scritto prima di morire e che è stata diffusa da MC Solar. P. Diddy, Just Blaze, Q-Tip e Questlove, hanno tutti reagito con dolore alla perdita del rapper, scomparso a soli 43 anni dopo una lunga battaglia contro il cancro.  “R.

I.P. Guru! Abbiamo perso un’icona della musica hip hop. Sarai sempre con noi perché le leggende vivono per sempre”, ha scritto via twitter P. Diddy. “Veniamo da Allah e torniamo da Allah. Riposa In Pace Keith Guru. Un grand’uomo, poeta e sono fiero di dire amico per ventitre anni”, ha scritto invece Q-Tip. “Eri nella top five dei miei rapper preferiti! Riposa in pace Guru. Non voglio cercare di mettere zizzania, ma non credo che sia stato lui a scrivere quella lettera: 1) era in coma, 2) era in coma!”, ha commentato dubbioso Questlove dei Roots. Un tono simile quello espresso da Just Blaze: “Quindi Guru avrebbe avuto anche il tempo di scrivere il suo testamento mentre era in coma/punto di morte/morto? Non ci credo! Spero che Guru sia vivo ed entrato nel programma di protezione testimoni”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.