Rockol chiama Rockoff: Waines, Goose e Dadomatto

Il meglio della settimana dal mondo indie selezionati da Rockoff

Waines - 'Stu' A due anni dal loro debutto i Waines pubblicano il loro secondo album: "Stu". Il trio parlemitano si conferma con la sua consueta carica di rock'n'roll grezzo, duro e coinvolgete. Undici brani che assaltano l'ascoltatore.
Quello dei Waines è un sound potente che porta dentro di sé la storia del genere senza portare le rughe tipiche della vecchiaia. Ascoltate i cinque brani estratti da "Stu" nella loro pagina su Rockoff.

Goose - '30:40' Tre anni fa i Goose pubblicavano il loro album di debutto; dopo diverse esperienze tornano a farsi sentire con il disco uscito per la Sea Horse Recordings. "30:40" ci restituisce il sound particolare di questa band Sassarese che fonde la storia della canzone italiana con quella del rock e folk alternativo.
Come nel brano scelto per questa rubrica, asoltabile nella loro agina su Rockoff: "Quando ero felice" è una ballata malinconica che sorprende con il suo finale ricco di suoni dissonanti.

Dadomatto - 'Marco se ne è andato' Vi segnaliamo il video creativo e stralunato dei Dadamatto. la band di Senigallia propone una ballata pop "astrusa" intitolata "Marco se ne è andato" (la Pausini è solo nel titolo) che può ricordare le sonorità di due artisti eclettici come Tricarico e Bugo.
Il video propone un'idea al contempo semplice ed elaborata:, una vita passa attorno ad una tavola che in realtà rivela diverse sorprese.
Assolutamente da guardare.


Ogni settimana la redazione di Rockol seleziona le proposte più interessanti segnalate durante la settimana da Rockoff, il portale dedicato alla nuova musica italiana. Per scoprire il vasto catalogo di artisti, brani e video andate al sito www.rockoff.it.
Se sei un musicista o una band registrati e fai ascoltare quello che sai fare
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.