Biografia

Timothy B. Schmit deve la sua notorietà principalmente per il ruolo di vocalist nei Poco e negli Eagles, due delle più famose band country rock degli anni ’70.
Nato il 30 Ottobre 1947 a Oakland, California, Schmit si unisce nel 1971 ai Poco per registrare il suo loro primo LP dal titolo DELIVERIN', rimanendo con la band per i nove album successivi, fino al 1977, anno in cui esce INDIAN SUMMER e in cui gli viene chiesto di entrare a far parte degli Eagles. Il suo arrivo coincide con la realizzazione di THE LONG RUN (1979) da cui viene tratto "I Can't tell you why", che raggiunge le vette delle classifiche USA.
Nel 1982, a causa di dissapori interni, gli Eagles si sciolgono e Schmit intraprende la carriera solista pubblicando tre LP: nel 1984 PLAYIN' IT COOL, nel 1987 TIMOTHY B. e nel 1990 TELL ME THE TRUTH.
Nel 1984 riunisce i Poco che incidono INAMORATA e collabora con molti famosi musicisti come Don Henley, Don Felder, Richie Furay, Crosby, Stills & Nash, Jimmy Buffett e Bob Seger.
Nel 1989, i Poco tornano per LEGACY e tre anni dopo forma con Ringo Starr la All-Starr Band, per suonare "I can't tell you why" in un LP live registrato a Montreux. Poco dopo gli Eagles annunciano la riunione della band e un conseguente tour e LP live che ottiene un enorme successo.
Nel 2001 pubblica l’ennesimo album solista, FEED THE FIRE, seguito a otto anni di distanza da EXPANDO. (21 gen 2010)