Biografia

È il cantante Mike Muir a formare i Suicidal Tendencies nei primi anni ’80 a Venice Beach (California), chiamando a collaborare Grant Estes (chitarra), Louiche Mayorga (basso) e Amery Smith (batteria). Nonostante siano stati votati come “peggior band di stronzi” in un sondaggio indetto dal noto magazine Flipside, la band pubblica nel 1983 l’omonimo esordio: una pietra miliare del genere hardcore-punk che ancora oggi è usata come termine di paragone. JOIN THE ARMY è registrato qualche anno dopo con Rocky George e R. J. Herrera, rispettivi rimpiazzi di Estes e Smith. HOW WILL I LAUGH TOMORROW segna invece il debutto del chitarrista ritmico Mike Clarke (tutt’ora in formazione). La vincente esplorazione sonora dei Suicidal Tendencies nei territori del punk, del metal e dell’hardcore continua nel successivo CONTROLLED BY HATRED…, ma oltre ad aumentare la popolarità aumentano anche i problemi per i Suicidal. La loro immagine ed il loro nome sono presi come bersaglio dalla PMRC e dalla polizia della California, i quali accusano la band di istigare i teenagers al suicidio. I timori delle autorità portano all’impedimento per la band di esibirsi nella propria città natia e nei dintorni di Los Angeles. Il bassista Robert Trujillo (compagno di Muir anche nel side project Infectious Grooves), fa il suo debutto nel disco LIGHT, CAMERA, REVOLUTION, una raccolta di brani che contiene duri attacchi sonori. A celebrazione di una decina d’anni di attività il gruppo registra nuovamente nel 1993 il disco d’esordio, intitolandolo STILL CYCO AFTER ALL THESE YEARS. Prodotto da Peter Collins, ART OF REBELLION segna invece un cambiamento verso sonorità più leggere. A suonare con Muir&C. c’è il batterista Josh Freece. Nel 1994 Freece lascia e arriva Jimmy DeGrasso (ex-White Lion/Y&T), in tempo per SUICIDAL FOR LIFE. Numerose voci danno i Suicidal sul punto di sciogliersi (Muir registra un disco sotto il nome di “Cyco Miko”), ma nel 1997 il frontman ritorna con nuovo materiale ed una nuova formazione che vede Mike Clarke e Dean Pleasants alla chitarra, Josh Paul al basso e Brooks Wackerman alla batteria. Fondata la sua etichetta personale, Muir pubblica per essa un EP ed un nuovo disco dei Suicidal nel 1999, mentre nel 2000 esce FREE YOUR SOUL AND SAVE MY MIND. (11 ott 2000)