Biografia

Steve Howe nasce l’ 8 aprile 1947 ad Holloway, a nord di Londra, in Inghilterra.
Milita in diversi gruppi (Syndicats, In Crowd, Bodast) prima di entrare a far parte - nel 1970 - degli Yes, in cui milita per una decina d’anni allontanandosene poi nel 1980 per intraprendere nuove strade. Anche ai tempi degli Yes però, Howe non tralascia la propria carriera solista, pubblicando tre album: BEGINNINGS (1975), THE STEVE HOWE ALBUM (1979) e THE BODAS TYPES (1981).
Seguono per lui gli anni dei supergruppi: quattro trascorsi con gli Asia e due con i GTR di Steve Hackett. Dopo un periodo di relativo silenzio, Howe torna al fianco di Jon Anderson, Bill Bruford e Rick Wakeman per ricostituire il nucleo dei disciolti Yes, contrapposto ad un'altra line-up capeggiata da Chris Squire e Trevor Rabin. Il risultato è prima un disco a nome dei quattro Yes originali e poi un album e un tour registrato unendo le due formazioni.
Dal 1991 Howe realizza quasi ogni anno un disco solista, tra cui ricordiamo per esempio, NOT NECESSARILY ACOUSTIC (1994), HOMEBREW (1996), PORTRAITS OF BOB DYLAN (1999), SKYLINE (2002), ELEMENTS (2003) e SPECTRUM (2005).
Nel 2007 fonda lo Steve Howe Trio, una jazz band assieme al figlio Dylan alla batteria e a Ross Stanley all’organo Hammond; con loro pubblica nel 2008 THE HAUNTED MELODY. (20 mar 2009)