Biografia

Considerato tra i primi paladini di ciò che viene poi chiamato grunge, questo quartetto di Seattle è riuscito nell’impresa di fondere felicemente nella propria musica le istanze artistiche già promosse in passato da artisti come Led Zeppelin, Stooges, Velvet Underground e Cult trasformandole in un originale ed energico rock’n’roll. Dopo essersi formato nel 1984 intorno a Chris Cornell (chitarra e voce), Kim Thayil (chitarra), Hiro Yamamoto (basso) e Matt Cameron (batteria), il gruppo inizia a definire il proprio suono, arrivando presto all’utilizzo di un lessico che tiene in considerazione tanto il metal quanto la psichedelia e il minimalismo d’avanguardia.
Dopo aver firmato per la SST Records e aver pubblicato ULTRAMEGA OK, i Soundgarden attirano l’attenzione della A&M e pubblicano LOUDER THAN LOVE, uno dei migliori prodotti rock del 1989. Cameron e Cornell partecipano parallelamente anche al disco dei TEMPLE OF THE DOG, che vede la co-presenza di Eddie Vedder, Stone Gossard e Jeff Ament, tutti e tre già nei Pearl Jam. Dopo le session di LOUDER THAN LOVE Yamamoto viene rimpiazzato prima da Jason Everman e subito dopo da Ben "Hunter" Shepherd.
BADMOTORFINGER mette ancora più in evidenza le potenzialità della band, in questo album vicina anche al suono dei migliori Black Sabbath: il tour statunitense in supporto dei Guns n’Roses gli apre ancora di più le porte della sempre crescente scena rock. SUPERUNKNOWN diventa così il loro album più famoso ed entra direttamente al numero uno delle classifiche statunitensi, dando al gruppo la possibilità di esibirsi dal vivo in un tour mondiale. L’album successivo, DOWN ON THE UPSIDE, non riscuote tuttavia lo stesso successo, e il gruppo decide di sciogliersi nel 1997. Chris Cornell intraprende una carriera prima da solista, poi formando gli Audioslave con gli ex membri dei Rage Against The Machine, tornando infine solista. Cameron e Shepherd suonano negli Hater, poi il batterista diventa un membro perlamente dei Pearl Jam. Nel 2010, dopo 12 anni di pausa, il gruppo decide di tornare a lavorare insieme, iniziando a suonare qualche concerto, ma senza un vero e proprio tour: esce così TELEPHANTASM, raccolta in CD doppio più DVD. Nel 2011 arriva LIVE ON I5, disco dal vivo tratto da concerti del 1996. La band annuncia di essersi messa al lavoro ad un nuovo album di inediti
KING ANIMAL arriva nell'autunno 2012, anticipato da un tour europeo estivo che tocca anche l'Italia.
La band continua a suonare - anche se nel 2014 Matt Cameron sceglie di andare in tour con i Pearl Jam, lasciando la sua band originaria temporaneamente. Nel 2014 esce prima la ristampa Deluxe di SUPERUNKNOWN per i suoi vent'anni, quindi ECHO OF MILES: SCATTERED TRACKS ACROSS THE PATH, raccolta di inediti e rarità. La band continua l'attività, in parallelo a quella solista di Chris Cornell. Inizia a pensare ad un nuovo album di studio verso il 2016-2017. Ma in quell'anno, la tragedia: la band è in tour in America, e Chris Cornell si suicida nella sua stanza d'hotel, dopo il concerto di Detroit, il 18 maggio del 2017.
(01 giu 2017)