Biografia

I New Edition si formano a Boston nel 1982 dall’incontro tra Ricky Bell, Michael Bivins e Bobby Brown, a cui si aggiungono prima l’amico Ralph Tresvant e poi – dopo aver vinto un talent show nel 1980 – anche Ronnie DeVoe.
Scoperti dal produttore Maurice Starr, i cinque – appena quindicenni - esordiscono nel 1983 con il brano "Candy girl", che diventa un grandissimo successo. Il loro album di debutto, anch’esso intitolato CANDY GIRL, riceve ottimi consensi; nonostante ciò, i New Edition licenziano Starr come loro manager e firmano per la MCA. Per questa etichetta viene realizzato un disco omonimo nel 1984, lavoro che contiene il successo da classifica "Cool it now" . Seguono ALL FOR LOVE (1985) e – a un anno di distanza – CHRISTMAS ALL OVER THE WORLD.
Dopo l’abbandono del gruppo da parte di Brown per dedicarsi alla carriera solista nel 1986, i New Edition - rimasti in quattro - pubblicano UNDER THE BLUE MOON. Con l’arrivo di Johnny Gill al posto di Brown, esce HEART BREAK (1989), disco che segna l’inizio della collaborazione con I produttori Jimmy Jam e Terry Lewis. Subito dopo il gruppo si scioglie per poi ritornare nel 1996 con HOME AGAIN, che raggiunge il primo posto nella classifica R&B, anche grazie al singolo "Hit me off". Dopo il tour i vari membri ritornano ai rispettivi progetti, per poi pubblicare – sotto la Bad Boy, etichetta di P.Diddy – ONE LOVE del 2004.
Nel frattempo, i New Edition – eccetto Brown – partecipano all’album dei New Kids on the Block THE BLOCK per la canzone “Full service”. Brown, Tresvant e Gill formano invece un nuovo gruppo chiamato The Summit. (11 mag 2009)