Biografia

Nathan Gregor Mendel (Richland, 2 dicembre 1968) è un bassista statunitense.

Biografia

Inizia la sua carriera musicale nel gruppo punk Diddly Squat; successivamente fa parte di altri gruppi punk, tra cui Christ on a Crutch, i Brotherhood e i Galleons Lap. Prima di unirsi ai Foo Fighters nel 1995, è stato membro dei Juno e dei Sunny Day Real Estate fino al loro scioglimento.

Nel 2002, parallelamente alla sua attività nei Foo Fighters, si unisce agli altri membri dell'ormai ex gruppo Jeremy Enigk e al batterista William Goldsmith per formare i The Fire Theft, pubblicando un album omonimo nel 2003.

Nel giugno 2009 si è riunito ai Sunny Day Real Estate per una serie di tour.

Stile e strumentazione

È noto per il suo costante uso quasi esclusivo del plettro, sebbene nel video di Long Road to Ruin e nella versione dal vivo di Marigold, da Skin and Bones, lo si veda usare le dita. Il suo stile è particolarmente sobrio, diretto e privo di ornamenti. Canta molto di rado, ed esclusivamente dal vivo come corista.

Durante le esibizioni suona spesso un Fender Precision Bass, un Bob Glaub Signature Precision della Lakland e occasionalmente un Gibson Thunderbird, mentre nei video sfoggia una vasta collezione, tra cui un Gibson Ripper (Best of You), un Fender Jazz Bass rosso (Long Road to Ruin), una Jazz Bass bianco e rosso (Monkey Wrench), e un Lakland (The Pretender...

Continua a leggere su Wikipedia

Il contenuto di Wikipedia è fornito nei termini della licenza Creative Commons BY-SA

(07 set 2015)