Biografia

La carriera di Mortiis, pittoresco musicista finnico le cui fattezze sono celate da un travestimento da folletto demoniaco, comincia nei primi anni ’90 con gli Emperor, noto gruppo black metal norvegese. Quella con gli Emperor è però una breve parentesi che dura solo lo spazio di un demo e qualche singolo. Mortiis lascia infatti la band nel 1993 per intraprendere la carriera solista. Nello stesso anno esce il suo debutto, FØDT TIL Å HERSKE, caratterizzato da sonorità molto distanti dal black metal suonato con gli Emperor. Mortiis si dedica infatti alla musica ambient, creando ritmi sinistri e oscuri, tinti anche di un certo rock gotico. ÅNDEN SOM GJORDE OPPRÖR esce l’anno dopo ma Mortiis non si concede respiro e vara una serie di progetti collaterali. Il primo di questi è Vond, con cui pubblica l’album SELVMORD (in America esce con il titolo di SLIPP SORGEN LOS). Nel 1995 esce KEISER AV EN DIMENSJON, anche un disco eponimocon il nome di Fata Morgana. Nel 1996 Mortiis registra una serie limitata di cinque EP che sono successivamente raccolti in CRYPT OF THE WIZARD. Il 1997 segna la nascita del side project Cinticele Diavolui. A causa di alcuni problemi con la sua etichetta, Mortiis resta inattivo fino al 1999, anno in cui firma per la Earache. L’etichetta inglese pubblica immediatamente l’album THE STARGATE e le ristampe di FØDT TIL Å HERSKE e CRYPT OF THE WIZARD. SMELL OF RAIN esce nel 2001 e segna un’ennesima svolta del sound di Mortiis, ora più che mai intriso di un tipo di elettronica più “commerciale”. (27 set 2001)