Biografia

Matthew Donald Berninger, noto principalmente per essere il frontman dei National, nasce nel febbraio 1971 a Cincinnati, in Ohio, città nella quale si diploma alla St. Xavier High School e si laurea poi alla University of Cincinnati in graphic design. È proprio all’università che Berninger incontra colui che sarebbe poi diventato il bassista dei National, Scott Devendorf. Con lui e con Mike Brewer, Casey Reas e Jeff Salem, Berninger dà il via alla sua avventura nel mondo della musica fondando la band Nancy che in cinque anni di attività pubblica l’album RUTHER 3429, per poi sciogliersi.
Dalle ceneri del gruppo prendono le mosse i National che nel 1999 diventano ufficialmente una band, composta da Matt Berninger, Aaron Dessner, Bryan Devendorf e Scott Devendorf. Al gruppo si aggiunge poi anche Bryce Dessner nel 2001. Con la formazione dell’Ohio Berninger dà alle stampe gli album THE NATIONAL (2001), SAD SONGS FOR DIRTY LOVERS (2003), ALLIGATOR (2005), BOXER (2007), HIGH VIOLET (2010), TROUBLE WILL FIND ME (2013), SLEEP WELL BEAST (2017) e I AM EASY TO FIND (2019).
Come solista, Matt Berninger ha pubblicato nel corso della sua carriera i brani "I'll See You in My Dreams" nel 2013, cover di Isham Jones parte della colonna sonora di “Boardwalk Empire: Volume 2”; "Hush” con Joy Williams e "A Lyke Wake Dirge" con Andrew Bird nel 2014, entrambe registrate per lo show televisivo “Turn”; e "Walking on a String" con il featuring di Phoebe Bridgers nel 2019 per la musica di “Between Two Ferns: The Movie”.
"Walking on a String" è anche la prima anticipazione dell’esordio solista di Berninger, l’album SERPENTINE PRISON, che esce nell’ottobre 2020. L’album è stato registrato dal cantautore con Booker T. Jones, che è anche produttore del disco.


SERPENTINE PRISON - 2020, Book Records (27 ott 2020)